“Vivo accanto all’assassinio di mio figlio”

“Mamma, papà mi ha detto una bugia di 4 parole”.“Cosa ti ha detto amore, papà?”.“Mi ha detto che Riccardo non c’è più”.“No amore, non ti ha detto una bugia”.“Papà ti ha detto la verità. Riccardo non c’è più”.Questa donna Romina Ceccato è la mamma di Riccardo Laugeni. Il ragazzo di 22 anni morto la notte … Continua a leggere “Vivo accanto all’assassinio di mio figlio”

Tamponi. Il folle trucco dei falsi guariti

Pezzo uscito su Libero il 24 gennaio 2022 Che avranno mai da inventare ancora questi no vax per sfuggire alla vaccinazione. Adesso anche i finti guariti così da ottenere il certificato verde. In questo momento ci sono 11 squadre dei Nas dalla Liguria al Friuli che stanno controllando a tappeto tutti i punti tampone e … Continua a leggere Tamponi. Il folle trucco dei falsi guariti

Ci sono posti dove tornerò sempre

21 novembre 2020 Dal diario di Facebook del 21 novembre 2020 Ci sono dei posti dove tornerò sempre. Casa. Oggi a Venezia è la Madonna della Salute. Ci sono dei posti che mi riappareggiano l’anima. Che me la cullano. Me la caricano. Me la riappianano.Quando devo pensare adoro sfinirmi e farmi male. Devo sentire che … Continua a leggere Ci sono posti dove tornerò sempre

Siamo tutti buzzurri

Mi lascia alquanto perplessa una notizia del genere. E mi lascia perplessa perché non riesco a capire dove sia la notizia.Gli Europei di calcio che si sono disputati dall’11 giugno all’11 luglio e che hanno visto la gloriosa e storica vittoria della Nazionale di Roberto Mancini rientrano nelle manifestazioni autorizzate.Gli Europei sono stati permessi.Non è … Continua a leggere Siamo tutti buzzurri

La vedete questa ferita?

La vedete questa ferita o è troppo per voi?La vedete bene? Li vedete come i punti incidono e recidono il volto?Allora giusto per ristabilire il giusto ordine delle cose. Lo yin e yang. Questo ragazzo si chiama Michele Dal Forno, è uno studente di Verona, c’ha 21 anni e di sera fa il porta pizze … Continua a leggere La vedete questa ferita?

Sì vaffanculo. È tutta farina del mio sacco

Io ricordo ancora quella prof della seconda liceo che al primo tema di italiano mi scrisse: “è tutta farina del tuo sacco?”.La mandai a fareinculo. Glielo sussurrai proprio mentre tornavo al posto con le buffalo ai piedi e gli occhi tinti di nero. Lei mi sentì. E così chiamò i miei genitori. Era la prof … Continua a leggere Sì vaffanculo. È tutta farina del mio sacco

Treviso è di una bellezza estrema

Perché è bella Treviso, bellissima. Con i suoi vicoli, i suoi ponti, le sue stradine strette, i suoi balconi, con gli affreschi sotto i portici, i salici piangenti, le strade contorte, i riccioli sui palazzi, i gabbiani che ti passano davanti, venti, trenta, quaranta, in fila indiana, piroettano giravolte nel vento colorandone il cielo, qui … Continua a leggere Treviso è di una bellezza estrema

Come un uomo d’altri tempi

Venezia, giugno 2019 Due anni fa, lavorando al Salone Nautico, una mattina, passando per Piazza San Marco, mi si avvicina un uomo.Che prende e mi consegna una busta. Lì per lì lo guardai. Non sapevo se accettare o meno. Ma la curiosità era talmente tanta, che anche se indecisa avrei accettato lo stesso.Mi disse: “tieni … Continua a leggere Come un uomo d’altri tempi

Zero lamento. Alza il volume. Si alza pure l’umore

#nevergiveup Personalmente mi sono un po’ stancata di chi si lamenta e basta. Io sono sempre stata un’entusiasta nella vita. Sì. Ok. Perfetto. Buongiorno. Grazie. Buonasera. Certo! Ci mancherebbe. Alza il volume. Si alza pure l’umore. Ma invece. Invece a volte mi capita di dovermi interfacciare con persone che le senti che vogliono portarti sotto. … Continua a leggere Zero lamento. Alza il volume. Si alza pure l’umore

Il mio lavoro è fatto di continui sbalzi e sobbalzi

Sommacampagna 13 marzo 2021 Il mio lavoro è fatto di continui balzi. Sobbalzi. Sconquassamenti generali. Che ti portano ad avere una vita piena di emozioni. A volte belle. Altre volte brutte. Ci devi fare i conti.Il mio lavoro è un continuo peregrinare e girovagare che ti porta a vivere una vita a mille. On the … Continua a leggere Il mio lavoro è fatto di continui sbalzi e sobbalzi

Macchissenefrega dei giovani

Mestre 14 marzo 2021 Oggi tutti i ragazzi saranno ancora, per l’ennesima volta, a casa da scuola. Questa è una manifestazione andata in onda ieri a Mestre. Le magliette rappresentano i ragazzi i bambini, quegli esseri invisibili che da un anno a questa parte sono stati travolti dall’inerzia di un governo che ha pensato ai … Continua a leggere Macchissenefrega dei giovani

Il mondo ha bisogno di donne intelligenti

Questa sera mentre facevo zapping in televisione e mi preparavo alla maratona notte horror - avete - rotto i coglioni - hashtag #andràtuttobene #beneuncazzo - ecco mentre facevo questo mi sono cadute le palpebre su Maria De Filippi che conduceva C’é Posta per Te. Allora mi sono soffermata un attimo, perché mi aveva colpito il … Continua a leggere Il mondo ha bisogno di donne intelligenti

Questo stare a casa ha violentato l’uomo

Questa storia che stiamo sempre tutti quanti a casa, nelle stesse case. Tutti sotto lo stesso tetto, a vivere un tempo incerto, nell’attesa di un tempo migliore ha snaturato l’uomo: l’ha violentato. L’ha sommerso di angoscia. Così impotente e indifeso. Ognuno nella propria stanza, si sente snaturato, svogliato, divanizzato, angosciato, deformato, falsato. Figli di un … Continua a leggere Questo stare a casa ha violentato l’uomo