“Non è che ti stuprano. Tu lo vuoi alla fine”

C’è una cosa che mi ha lasciato sconcertata sul mio reportage tra sesso e droga girato all’interno dei locali notturni.Al di là delle droghe che si sa, ne esistono di tutti i colori e di tutti i tipi. Quando mi sono avvicinata a questi ragazzi per chiedere loro cosa facessero, dove trovassero la droga, in … Continua a leggere “Non è che ti stuprano. Tu lo vuoi alla fine”

Ischia: no, questo non è il tempo del silenzio

Giacomo Pascale, sindaco di Lacco Ameno Manco i morti. Manco le preghiere. Nemmeno un Atto di Dolore. Sono immersa in un servizio ma riemergo qualche istante.Mi hanno molto colpito le parole del sindaco di Lacco Ameno, Giacomo Pascale, che intervenendo a Zona Bianca domenica sera ha detto che “questo è il momento del silenzio, non … Continua a leggere Ischia: no, questo non è il tempo del silenzio

Nemmeno il gemito di un orgasmo benedetto

È da giorni che sono sul fronte prostituzione e il mio telefono brulica di messaggini di tette, culi, patatine al vento, capezzoli, piedi, curve mastodontiche lineari che se fossi un uomo sarebbero da mozzare il fiato. Ma per me che sono una donna mi causano un lieve sussulto.Come fosse occluso da una enorme bolla che … Continua a leggere Nemmeno il gemito di un orgasmo benedetto

Giornata contro la violenza. Ma di che parliamo?

Ogni anno quando arriva il 25 novembre mi sento un po’ turbata.Fino a qualche anno fa, quando ancora si poteva vivere e in giro non c’erano i talebani delle restrizioni, mi invitavano a quelle manifestazioni dove le impiegate comunali si prodigavano a predisporre una lunga scia di scarpette rosse o facevano in modo che i … Continua a leggere Giornata contro la violenza. Ma di che parliamo?

Soumahoro non sa cosa accade dentro casa sua, ma difende i braccianti in Parlamento

La triste parabola di Soumahoro, l’onorevole con gli stivali di gomma, il paladino degli oppressi, finisce qui.In un pianto retorico anche abbastanza penoso che desta un certo imbarazzo.Non è passato molto tempo da quando Soumahoro, il sindacalista dei diritti dei braccianti, dei migranti e degli ultimi, si è presentato davanti Montecitorio con gli stivali di … Continua a leggere Soumahoro non sa cosa accade dentro casa sua, ma difende i braccianti in Parlamento

La Francia che respinge gli immigrati, ci dà lezioni di bon ton

Dal diario Di Facebook dell’11 novembre Questa roba della Francia che blocca il trasferimento di 3500 rifugiati dall’Italia è una roba di una schifezza immane.Usare i migranti come merce di scambio. Mercanzia da ricatto. Eccola l’Europa che balla sui cadaveri dei migranti. Ci si è tuffata sopra come gli avvoltoi quando la carne è ancora … Continua a leggere La Francia che respinge gli immigrati, ci dà lezioni di bon ton

Ecco dove finiscono i migranti accolti in Italia

Wasir - Linate - settembre 2016 Vi racconto cosa accade ai migranti che giungono in Italia. Usati come carne da macello da chi con il business dell’immigrazione ha sempre fatto soldi a palate.Questo che vedete in foto è Wasir. Mi ricordo di lui. Ci avevo fatto un reportage ancora prima del covid. Si dice così … Continua a leggere Ecco dove finiscono i migranti accolti in Italia

Ma veramente volete essere scelte perché avete la patata ?

Davvero non capisco cosa ci trovi una donna a essere scelta solo perché ha la patata e non il pisello.L’altro giorno mi contatta una persona che deve organizzare un convegno e mi invita a partecipare in qualità di relatore.Gli dico che “compatibilmente con impegni lavorativi più urgenti, certo con molto piacere”.Retribuita ovviamente.Ci accordiamo. Mi spiega … Continua a leggere Ma veramente volete essere scelte perché avete la patata ?

Per la sinistra sballarsi e farsi di coca sono diritti costituzionalmente garantiti

Rave Party Modena Ma che avranno mai da reclamare i talebani di sinistra che manifestano il loro disappunto per il nuovo decreto legge anti rave party.Tale signore Giuseppe Conte, sì proprio lui, l’uomo che non si è risparmiato quando si è trattato di chiuderci in casa tutti, l’uomo che ha messo ai domiciliari milioni di … Continua a leggere Per la sinistra sballarsi e farsi di coca sono diritti costituzionalmente garantiti

La sinistra che criminalizzava gli Alpini, ora accetta i rave party

Rave Party Modena - ottobre 2022 Sono rimasta abbastanza colpita dalle immagini giunte da Seoul in occasione della festa di Halloween. Ma più che altro a turbarmi è stato il numero di morti. Impressionante.Quasi contestualmente a questa immane tragedia migliaia di persone si sono ritrovate nella notte in un capannone abbandonato a Modena per un … Continua a leggere La sinistra che criminalizzava gli Alpini, ora accetta i rave party

“Vivo accanto all’assassinio di mio figlio”

“Mamma, papà mi ha detto una bugia di 4 parole”.“Cosa ti ha detto amore, papà?”.“Mi ha detto che Riccardo non c’è più”.“No amore, non ti ha detto una bugia”.“Papà ti ha detto la verità. Riccardo non c’è più”.Questa donna Romina Ceccato è la mamma di Riccardo Laugeni. Il ragazzo di 22 anni morto la notte … Continua a leggere “Vivo accanto all’assassinio di mio figlio”

Sono tornati gli imbecilli

Sono tornati gli imbecilli. È accaduto che all’Università La Sapienza di Roma quattro zecche, antifascisti più fascisti dei fascisti, in occasione dell’incontro con Daniele Capezzone e il deputato di Fratelli d’Italia Fabio Rosciani, abbiano iniziato a inscenare la protesta al suon di “fuori i fascisti dall’Università”.Una roba trita e ritrita che va di moda tra … Continua a leggere Sono tornati gli imbecilli

Otto anni per aver ucciso 4 vite. Ma quale giustizia

Capite perché l’ Italia è un Paese completamente finito. Ridotto con le pezze al culo.Hanno poco i giornali del mainstream da scrivere: “Giustizia è stata fatta”. Ma giustizia di cosa?L’altro giorno apprendo una notizia che mi lascia alquanto perplessa. Ma sto zitta. Non dico niente. Era talmente grossa che mi pareva na balla. Non avendo … Continua a leggere Otto anni per aver ucciso 4 vite. Ma quale giustizia