Siamo parti dello stesso sterco

Quello che vedete qui è il campo di concentramento di Jasenovac. Il più grande campo di concentramento dei Balcani. Il terzo dopo Auschwitz e Buchenwald. Siamo a un centinaio di chilometri a sud est di Zagabria, vicino al confine croato - bosniaco. E questo è il frutto dell’ignoranza dell’uomo. Del suo essere ignorante. Rozzo. Becero. … Continua a leggere Siamo parti dello stesso sterco

Il cielo di Bosnia ðŸ‡§ðŸ‡¦

Il cielo della Bosnia non è lo stesso cielo di un Paese in pace. No. Non lo è. Sì certo di notte ci stanno perfino le stelle. Ma sono stelle mai cadute. Senza sogni. Poche speranze. Nemmeno desideri. Lo si percepisce guardando negli occhi queste persone. Parlando con loro. Osservandoli. Scrutandoli. Lungo la strada che … Continua a leggere Il cielo di Bosnia ðŸ‡§ðŸ‡¦

Le distese di landa (Bosnia parte 1) ðŸ‡§ðŸ‡¦

Intere distese di landa, praterie e boschi di conifere. Siamo lungo il viaggio che ci conduce in Bosnia e attraversando la Crozia, tutto intorno è un tappeto di foglie dorate. Rosse. Gialle. Verdi. Marroni. Arancioni. Qualcuna spunta pure rosata. È l’autunno che gioca con i colori. È l’autunno che scalda le foglie. Che le rende … Continua a leggere Le distese di landa (Bosnia parte 1) ðŸ‡§ðŸ‡¦

Se ti entrano i ladri in casa, è normale. E non ti puoi nemmeno difendere

Oh insomma. Ecco come funziona in #Veneto. Allora ieri mi scrive una mamma di Veternigo. Mi dice che il figlio, ieri sera, stava studiando in camera, è sceso un attimo per prendere una cosa. È tornato di sopra e si è trovato i ladri in stanza. “Il più piccolo - mi scrive - si è … Continua a leggere Se ti entrano i ladri in casa, è normale. E non ti puoi nemmeno difendere

Il sesso è voluto: ficcatevelo in testa

Questi due ragazzi sono italiani. Si chiamano Ferdinando Orlando e Lorenzo Costanzo. E ora hanno 25 e 26 anni. Il 26 febbraio 2017 hanno violentato e stuprato e denudato e snaturato e deriso una ragazza in un locale della capitale londinese. Poi dopo aver compiuto la violenza sono usciti dal locale e hanno festeggiato. Si … Continua a leggere Il sesso è voluto: ficcatevelo in testa

La guerra

Mi fa paura la guerra. Mi fa terribilmente paura. Mi fa paura per gli squarci che lascia. Per il vuoto. Per l’annientamento. Per lo stupro. Per l’abbandono. Per l’annichilimento. Per la nullificazione. Per la distruzione totale. Mi faceva paura anche da bambina. Quando guardavo quelle immagini della guerra in Kosovo alla televisione, mentre mangiavo e … Continua a leggere La guerra