Roma. “Qui fanno il pane più buono del mondo” ðŸŒ

Roma - 26 febbraio 2021 Ogni volta che la sera poggio la testa sul letto, possa essere quello di casa, di un albergo, un hotel, un bed & breakfast; o quello di casa di un amico, un’amica, un collega, un parente; un divano letto; ecco ogni volta, cerco sempre di essere sempre grata a chi … Continua a leggere Roma. “Qui fanno il pane più buono del mondo” ðŸŒ

Ho visto la gente spalare via l’acqua

Ho visto le persone spalare l’acqua. Le ho viste con le lacrime agli occhi. Ho visto la gente piangere. Disperata. Attorniata dai sacchi pieni di roba da buttare. Ormai marcia. Senza più nulla da recuperare. Allora in questi giorni sono stata in mezzo ai commercianti. In mezzo alle persone. In mezzo ai veneziani. Venezia non … Continua a leggere Ho visto la gente spalare via l’acqua

Mi sono cibata delle loro storie – Gračac – Croazia ðŸ‡­ðŸ‡·

Sono entrata dentro le loro case. E ho ascoltato le loro storie. Mi sono cibata delle loro parole. Non come quelli che predicano integrazione e tengono il culo bene al caldo. Con tutte le comodità del mondo. Senza sforzi. Parassiti. Mediocri. Inutili. Amebe senza testa. Sterili. Le cose per capirle bisogna vederle. Bisogna viverle. E … Continua a leggere Mi sono cibata delle loro storie – Gračac – Croazia ðŸ‡­ðŸ‡·

Il cielo di Bosnia ðŸ‡§ðŸ‡¦

Il cielo della Bosnia non è lo stesso cielo di un Paese in pace. No. Non lo è. Sì certo di notte ci stanno perfino le stelle. Ma sono stelle mai cadute. Senza sogni. Poche speranze. Nemmeno desideri. Lo si percepisce guardando negli occhi queste persone. Parlando con loro. Osservandoli. Scrutandoli. Lungo la strada che … Continua a leggere Il cielo di Bosnia ðŸ‡§ðŸ‡¦

Cazzo è proprio bello

Quando stavo all’università ero una di quelli che non è che si smazzassero sui libri. Cioè appartenevo a quella categoria che gli esami li preparavo un mese prima. Ero in grado di ridurmi poltiglia sopra un manuale da 1200 pagine, studiato e ripetuto in un mese. A seconda poi dell’importanza delle cose da assimilare, da … Continua a leggere Cazzo è proprio bello

Dentro la Zona Rossa

22 agosto 2019. Oggi mi è successa una cosa. Sono andata a pranzo con una persona. Una persona che mi ha accompagnato nella Zona Rossa. La Zona Rossa di Visso. E questi giorni vi racconterò di questa Zona Rossa, di questo Viaggio al Centro dell’ Italia, dove la terra trema. Ve la racconterò sì, mentre … Continua a leggere Dentro la Zona Rossa

Questa è Bruxelles

Scrivo da un taxi. Sono all'incirca le sei di sera del 25 settembre 2017. Benvenuti a #Bruxelles, la capitale europea credo con la più alta concentrazione di musulmani. Almeno a vederli. Almeno a incrociarli. Almeno a ritrovarseli. Ovunque. Almeno a ritrovarseli davanti: nelle strade, nei bar, nelle piazze, nei ristoranti, dentro i taxi, lungo le vie, … Continua a leggere Questa è Bruxelles

BRAIT E IL SUO ESSERE CRISTIANO

Sarà che più parlo di #integrazione con le persone, più mi rendo conto che questa non esiste. Anzi, nemmeno chi la diffonde, crede che questa sia possibile. Lo si percepisce dagli occhi, dallo sforzo che fanno nel farti credere che l’accoglienza è possibile, che quella integrazione che loro vorrebbero in realtà mai ci sarà. E … Continua a leggere BRAIT E IL SUO ESSERE CRISTIANO

Torino

Una valigia preparata in un quarto d'ora. Alla radio Marylin Manson, un'auto che macina asfalto sotto le nostre ruote e un'autostrada verso Torino, dritta davanti a noi. Ogni volta che arrivo in una città, quando vedo il cartello della città che mi accoglie, ho sempre un certo timore a entrare. La città é aperta, ti … Continua a leggere Torino

Viaggio su Roma – first part-

Ok. Comincia qui il mio racconto su Roma. Un breve diario di viaggio di quello che è questa fantastica città. A Roma ci sono cose che non puoi fare a meno di vedere, e cose che non puoi fare a meno di sentire. Sirene, clacson, antifurti, allarmi, pompieri, ambulanze e suoni di polizia riempiono le … Continua a leggere Viaggio su Roma – first part-