Chi sono

Giornalista – reporter

Serenella Bettin, 37 anni, giornalista, scrittore. Firma su Libero.

Nata nelle Marche, vive in Veneto. Inizia la sua attività giornalistica nel 2013 lavorando al Gazzettino. Dopo quattro anni passa a La Nuova Venezia ma dopo sette mesi viene “licenziata” perché le sue idee non sono in linea con l’editore. 

Da febbraio 2016 a ottobre 2021 è stata corrispondente de il Giornale per la zona del Nordest. Ha realizzato video inchieste sul Giornale.it

Ha scritto su Il Foglio e Panorama.

Dal 2016 si occupa di immigrazione. Ha seguito le inchieste sui foreign fighters partiti da Belluno per andare a combattere in Siria, pubblicate poi in un libro con l’inviato di guerra Fausto Biloslavo e Pier Luigi Bianchi Cagliesi: “Bosnia Erzegovina – Porta dell’islam verso l’Europa“. É stata in Kosovo, lungo la rotta Balcanica in Slovenia e recentemente in Bosnia e Serbia. 

Nel 2019 ha pubblicato il libro – diario sull’immigrazione “Aspettando che arrivi sera – l’immigrazione come nessuno ve l’ha mai raccontata”. Edito Male Edizioni

Nel 2020 è uscito il suo “Contro il CoroNavirus – la peggiore gestione di una pandemia”. Edito Male Edizioni

Twitter: https://twitter.com/serenellabettin

Facebook: https://www.facebook.com/serenella.sbetti/

Instagram: https://www.instagram.com/serenellabettin_sbetti/?hl=it

Blog: https://serenellabettin.wordpress.com/

  • Viaggio
  • Fotografo

  • Scrivo
  • Racconto